Ascolta Radio Stella

Advertisement

CB - LOGIN

Tutto sulla Patata

Scelta delle patate
Ricettario
Ristorante Costa
banner ZL
Sirio Materassi
Museo Tibaldo
 
 
Advertisement
Advertisement
 
 

Visite al sito

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi416
mod_vvisit_counterIeri1013
mod_vvisit_counterQuesta settimana5095
mod_vvisit_counterQuesto mese13816
mod_vvisit_counterTutti2196981

Iniziativa De.C.O. PDF Stampa
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 

       

DE.C.O.

 

deco.jpg

 

Per valorizzare ulteriormente la patata di Selva e garantirne la tracciabilità è in studio da parte della Comunità Montana Agno-Chiampo la De.C.O “Patata del Monte Faldo”.

Il progetto della Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.) potrebbe segnare un grande passo avanti e un importante conquista sulla via della certificazione dell'origine dei prodotti garantendo la preservazione della biodiversità come ostacolo agli O.G.M. e un progresso compatibile con l'ambiente che valorizzi ciò che viene interamente prodotto in loco; nei fatti, la garanzia che ciascuno dei prodotti della nostra terra sia davvero della nostra terra.

La De.C.O. è un marchio di qualità regolamentato dalla legislazione che norma i marchi collettivi e non è incompatibile con le denominazioni europee (D.O.P e I.G.P)
Essa è una semplice delibera comunale che censisce i prodotti identitari di un territorio, sia agricoli sia dell’artigianato alimentare con l’obbiettivo di sviluppare un processo culturale molto forte, che richiama la comunità a difendere e a riconoscere ciò che ne fa la storia e che nessuno potrà mai appiattire o imitare.
 

Le fasi operative per l’applicazione della Denominazione Comunale prevedono:
• Studio del territorio e interviste ai produttori.
• Individuazione dei prodotti tradizionali del territorio.
• Indagine per appurare l’appartenenza del prodotto alla storia del territorio.
• Stesura del disciplinare di produzione.
• Incontri con i produttori, i ristoratori e gli albergatori. Presentazione del Progetto e incentivo ad elaborare sinergie per la promozione dello stesso.
• Stesura delle delibere consiliari e giuntali, inclusive del disciplinare di produzione dei prodotti a Denominazione Comunale.
• Studio del marchio e registrazione


Il promotore della De.C.O., a livello nazionale, è stato Riccardo Lagorio che nel 2002 ha redatto la prima delibera comunale riguardante la De.C.O. ed ora è il presidente dall’ASSODE.CO., associazione nata nel 2006 e che raggruppa i Comuni a Denominazione Comunale.
Questa idea, nata dal basso per valorizzare quegli immensi giacimenti enogastronomici legati al territorio e alla cultura degli oltre 8.000 comuni italiani, è stata presentata in parlamento nell’ottobre 2007.

   


(Articolo ed immagine tratto dal sito www.denominazionecomunale.it)

  

Vai al sito www.denominazionecomunale.it

  

  11/5/2008

  

Diego Pellizzaro

Ultimo aggiornamento ( venerdì 30 maggio 2008 )
 

Copyright ©2019 FestaDelGnocco.it – All Rights Reserved
+ Improve Your Business
Regione del Veneto
Logo Provincia di  			Vicenza
Logo Comune di  			Trissino
Logo Pro Loco di  			Trissino
Logo Coldiretti
Logo Confederazione Italiana  			Coltivatori

Con il Patrocinio dell'Accademia Italiana della Cucina

-:-

Descrizione: E' un progetto dedicato alla cultura del cibo e alla nostra terra per condividerne arte e cultura, informazioni su locali di tendenza e tradizione.
Eventi e 
			Manifestazioni su www.GiraItalia.it
Segnalato su Vicenza.com
   
Questo sito usa i Cookies. Proseguendo nella navigazione o utilizzando i servizi di questo sito, si presta il consenso all’uso dei cookies. Leggi anche le nostre Privacy Policy